Spirito

Barolo DOCG del Comune di Barolo

Prodotto con uve Nebbiolo provenienti da parte di Vigna Merenda nel cru Sarmassa e dal Vigneto Terlo.

Altitudine: Vigna Merenda 250m s.l.m. - Vigna Terlo 300m S.l.m.
Esposizione: Vigna Merenda sud/sud est - Vigna Terlo sud-est
Superficie totale: Vigna Merenda 2 ettari - Vigna Terlo 0,5 ettari
Tipologia del terreno: argilloso, calcareo con una piccola percentuale di sabbia (Terlo)
Sistema di allevamento e densità di impianto: spalleria con metodo di potatura Guyot – 5000 piante per ettaro
Resa per ettaro: 70 q
Età media delle viti: Vigna Merenda 10/15 anni - Vigna Terlo 20 anni
Vendemmia: manuale, di norma seconda metà di ottobre
Prima annata prodotta: 1946
Totale bottiglie prodotte: 5000
Gradazione alcolica: 14 – 14.5% vol.
Vinificazione e invecchiamento: Macerazione 30 giorni, affinamento in legno in botti in rovere di Slavonia da 25hl per 24 mesi e invecchiamento di un anno in bottiglia

Scarica la scheda PDF

Note

Grazie ai suoi tannini più delicati, il Barolo del Comune di Barolo ha un approccio più immediato. È destinato ad un invecchiamento più breve rispetto al Vigna Merenda, confermando comunque il carattere tradizionale dell’azienda.